Incendi Sardegna: oggi 10 roghi sull’isola, allerta arancione anche per domani

Oggi 10 incendi hanno bruciato in Sardegna e uno ha richiesto l'intervento di un elicottero per essere domato: allerta arancione anche per domani

Sono 10 gli incendi che si sono verificati oggi in Sardegna ma per fortuna solo uno ha necessitato dell’intervento dell’elicottero del Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Regione. Si tratta di un incendio in località Monte Longu, nella campagne del comune di Montresta (Or) dov’è intervenuto alle 11.30 l’elicottero dalle base di Bosa – Santa Maria. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della locale Stazione di Bosa, coadiuvato da squadre dell’Agenzia Forestas. L’incendio ha interessato un area circoscritta ricoperta da pascolo antistante un bosco. L’elicottero ha concluso l’intervento alle 12,10.

La Direzione Generale della Protezione Civile della Regione Sardegna ha pubblicato un nuovo Bollettino di previsione di pericolo di incendio alto per la giornata di domani, venerdì 19 luglio. Il pericolo è localizzato maggiormente nel baso Campidano, nel Cagliaritano e nel Goceano, ma l’attenzione è rinforzata su tutta l’Isola a causa del caldo e dei venti. L’allerta è contraddistinta dal colore Arancione, cioè con ‘attenzione rinforzata’. In questo stato, le condizioni sono tali che, ad innesco avvenuto, l’evento, se non tempestivamente affrontato, può raggiungere dimensioni tali da renderlo difficilmente contrastabile con le forze ordinarie, ancorché rinforzate, potendosi rendere necessario il concorso della flotta statale.

Intanto, è stata firmata stamani in Prefettura a Cagliari la convenzione per la collaborazione dei Vigili del Fuoco nella Campagna estiva antincendi in concorso con il dispositivo della Regione Autonoma della Sardegna. Insieme al Prefetto Bruno Corda, erano presenti l’Assessore Regionale della Difesa dell’Ambiente Gianni Lampis, il Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco Massimiliano Gaddini, il Direttore Generale della Protezione Civile Regionale Federico Ferrarese Ceruti, il Direttore Generale del Corpo Forestale di Vigilanza Ambientale Regionale Antonio Casula e il Direttore del Servizio Programmazione, affari giuridici e finanziari, comunicazione e formazione della D.G. della protezione civile, Stefano Campesi. La Convenzione prevede la collaborazione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuco con il  Corpo Forestale di Vigilanza Ambientale della Regione sarda per lo spegnimento degli incendi boschivi. Attraverso il finanziamento regionale di 430.000 euro, i Vigili del Fuoco opereranno nella Sala Operativa Unificata Permanente della Regione e nello spegnimento degli incendi, in collaborazione con il Corpo Forestale, con particolare riguardo a quelli che possono interessare gli insediamenti civili ed industriali.