Incendi Sardegna, prorogata l’allerta: bollino arancione da nord a sud

Prorogata a causa del vento e delle alte temperature anche per domani, mercoledì 31 luglio, l'attenzione alta di pericolo incendio sull'isola

Prorogata a causa del vento e delle alte temperature anche per domani, mercoledì 31 luglio, l’attenzione alta di pericolo incendio, diramato dalla direzione generale della Protezione Civile della Regione Sardegna. Bollino arancione per quasi tutto il centro-sud dell’Isola, ad esclusione del Sulcis, per il Nuorese e la Gallura. In questo stato, secondo l’allerta, le condizioni sono tali che, “ad innesco avvenuto, l’evento, se non tempestivamente affrontato, può raggiungere dimensioni tali da renderlo difficilmente contrastabile con le forze ordinarie, ancorché rinforzate, potendosi rendere necessario il concorso della flotta statale“.