Incidenti in montagna: alpinista precipita e muore su un ghiacciaio in Valfurva, altri 2 gravi

Un alpinista morto e altri due gravemente feriti: questo il bilancio di un incidente di montagna avvenuto oggi su un ghiacciaio in Valfurva

Un alpinista morto e altri due gravemente feriti: questo il bilancio di un incidente di montagna avvenuto oggi su un ghiacciaio in Valfurva, in provincia di Sondrio. I tre precipitati facevano parte di una cordata di alpinisti. L’allarme sarebbe scattato intorno alle 13.30 ma l’intervento dei mezzi dei soccorso sarebbe stato ritardato dalle avverse condizioni meteo. Secondo quanto riferisce l’Areu, l’elisoccorso ha trasportato i due feriti in codice rosso all’ospedale di Sondalo.

La vittima è una donna di 55 anni. Dopo la constatazione del decesso, il corpo della donna è stato portato all’eliporto di Bormio, a disposizione delle autorità. Recuperati gli altri alpinisti tedeschi, di Stoccarda, soccorsi sotto Cima Cadini, quota 3100 metri nella zona del ghiacciaio dei Forni. Lo rende noto il Cnsas Lombardo. Gli alpinisti erano alloggiati al rifugio Branca e stavano partecipando a un corso su ghiaccio, quando i tre sono precipitati. Due persone si sono staccate dal gruppo e sono scese al rifugio per chiedere aiuto e chiamare il 112, dal momento che in quota non c’era copertura telefonica. La dinamica esatta dell’incidente è all’esame della Guardia di finanza.