Maltempo: amputata una gamba alla donna ferita a Milano Marittima, è grave

Sono ancora gravi le condizioni della 57enne di Cesena colpita da un grosso ramo di pino caduto mercoledì mattina a causa della tempesta di vento che ha flagellato Milano Marittima, sul litorale ravennate

Sono ancora gravi le condizioni della 57enne di Cesena colpita da un grosso ramo di pino caduto mercoledì mattina a causa della tempesta di vento che ha flagellato Milano Marittima, sul litorale ravennate, abbattendo in pochi minuti centinaia di alberi anche secolari. La donna, che da quel giorno si trova in coma farmacologico all’ospedale Bufalini di Cesena, secondo la stampa locale nelle ultime ore ha subito l’amputazione parziale di una gamba. Non sarebbe comunque in pericolo di vita. L’incidente si e’ verificato quando la 57enne stava passeggiando con il suo cane in pineta quando la bufera ha abbattuto diverse piante. Ad allertare i soccorsi era stato un ragazzo che si trovava li’ vicino. L’atteggiamento protettivo del cane verso la padrona aveva tra l’altro reso piu’ difficili le prime fasi dell’intervento