Maltempo in Emilia-Romagna: 2 milioni di euro di danni a Milano Marittima

"Non basta intervenire nell'emergenza: dobbiamo prevenire i fenomeni con azioni sempre più concrete," ha dichiarato il presidente della Regione Emilia-Romagna

L’ondata di maltempo che si è abbattuta a Milano Marittima (Ravenna) ha causato, secondo le prime stime della Regione Emilia-Romagna, danni per 2 milioni di euro per la sola parte pubblica: oltre 2.200 le piante cadute e da abbattere, di cui un migliaio nella pineta.
Gli effetti dei cambiamenti climatici sono sempre più evidenti, sotto gli occhi di tutti, non ci si può più voltare dall’altra parte. Insieme ai territori e alle comunità locali vogliamo fare dell’ambiente e della sostenibilità priorità vere, perché non basta intervenire nell’emergenza: vogliamo e dobbiamo prevenire i fenomeni con azioni sempre più concrete,” ha dichiarato il presidente della Regione Stefano Bonaccini.