Maltempo, le mareggiate hanno ristretto la spiaggia: cancellato il concerto di Jovanotti ad Albenga

Cancellata la tappa di Albenga del Jova Beach Party a causa delle ultime mareggiate che hanno ristretto la spiaggia

Cancellata la tappa di Albenga del Jova Beach Party a causa delle ultime mareggiate che hanno ristretto la spiaggia. Trident Music, annuncia infatti la cancellazione della data nel comune del savonese in programma per il prossimo 27 luglio. “Questa mattina – si legge in una nota – sono arrivati i tecnici del JBP che hanno effettuato i primi rilievi per il posizionamento delle strutture e purtroppo si è scoperto che il fenomeno dell’erosione delle spiagge in Liguria, che ha già colpito altre cittadine, si è manifestato anche sulla spiaggia prescelta per il Jova Beach Party ad Albenga“.

I rilievi ortofotografici hanno infatti evidenziato allo stato odierno una riduzione di 10/12 metri. Il fenomeno, rispetto ai primi rilievi effettuati a novembre, si era già evidenziato durante la primavera ma si è ulteriormente accentuato nel corso delle ultime settimane, probabilmente a causa dell’ultima ondata di maltempo. In questa situazione è impossibile montare in sicurezza le strutture previste e con grande rammarico si è costretti a cancellare la tappa prevista per il 27 luglio prossimo“, si legge ancora nella nota.

Il fenomeno, rispetto ai primi rilievi effettuati a novembre,  si era già evidenziato durante la primavera – prosegue la nota – ma si è ulteriormente accentuato nel corso delle ultime settimane, probabilmente a causa dell’ultima ondata di maltempo. In questa situazione è impossibile montare in sicurezza le strutture previste e con grande rammarico si è costretti a cancellare la tappa prevista per il 27 luglio prossimo“. Il produttore del Jova Beach Party, Maurizio Salvadori, ha ringraziato pubblicamente l’Amministrazione Comunale e il sindaco Riccardo Tomatis per l’impegno negli ultimi mesi, per la preparazione dell’evento e spiegato che la produzione sta cercando una possibile location alternativa che possa soddisfare gli spettatori dell’area nordovest, in sostituzione della data ligure. Nel giro di qualche giorno saranno date ulteriori comunicazioni.

Sul sito http://www.tridentmusic.it sono state inoltre pubblicate le modalità per chiedere il rimborso dei biglietti, disponibile da lunedì 29 luglio fino al 31 agosto.