Maltempo Sardegna, vortici d’aria in spiaggia mettono in fuga i bagnanti: danni e feriti

Bagnanti in fuga, qualche ferito e danni alle attrezzature nella spiaggia di Marinella a Golfo Aranci, in Sardegna, a causa di improvvisi vortici d'aria

Bagnanti in fuga, qualche ferito e danni alle attrezzature nella spiaggia di Marinella a Golfo Aranci, in Sardegna, a causa di improvvisi vortici d’aria. Un primo mulinello ha colto di sorpresa le persone che si trovavano sull’arenile, compresi i bagnini, mandando per aria lettini, giocattoli, borse e oggetti vari. Risparmiati gli ombrelloni, che erano chiusi a causa del forte vento. Un secondo vortice si è abbattuto sulla spiaggia facendo nuovamente volare diverse attrezzature balneari. I bagnini, in questo caso, sono intervenuti per fare in modo che le persone potessero trovare riparo nelle dune dietro la spiaggia. Ci sono stati alcuni contusi e due bambini affidati agli operatori del 118 per leggeri traumi. Sul posto sono intervenuti gli uomini dell’ufficio circondariale marittimo di Golfo Aranci che hanno effettuato una ricognizione sul litorale per verificare l’accaduto e il rispetto delle procedure in modo da consentire la ripresa delle attività balneari.