Meteo, il maltempo si sposta al Sud: pesantissima allerta Estofex per la Puglia, grandine enorme, venti distruttivi, tornado e bombe d’acqua

Nuova pesantissima allerta meteo Estofex per il maltempo che non molla l'Italia: oggi a rischio di fenomeni estremi è il Centro-Sud, in particolare la Puglia. Tutti i dettagli del bollettino

Allerta Meteo – Dopo una giornata da incubo con un morto e decine di feriti a causa del maltempo che ha colpito l’Italia da Nord a Sud, anche oggi il nostro Paese sarà bersagliato da fenomeni meteo estremi ed Estofex ha emesso i suoi avvisi. In particolare, un pesantissimo livello di allerta 3 per la Puglia, principalmente per grandine molto grande, venti distruttivi, tornado e nubifragi.
Livello 2 per il Centro-Sud dell’Italia, Albania, Montenegro, Macedonia settentrionale, Grecia settentrionale principalmente per grandine di dimensioni grandi o molto grandi, venti distruttivi, tornado e nubifragi.
Un livello 1 circonda le aree con livello 2 per minori probabilità di eventi meteo di forte intensità.
Tutte le allerte si intendono formalmente valide fino alle 8 (ora italiana) di domani, giovedì 11 luglio.

Le immagini satellitari svelano una depressione che attraversa rapidamente l’Italia da ovest verso est fino a raggiungere il sud dei Balcani e la Turchia nordoccidentale. Mentre attraversa l’area con una massa d’aria molto umida e il fronte freddo passa sull’Adriatico e i Balcani verso lo Ionio e l’Egeo, è prevista una diffusa attività temporalesca dal Centro Italia verso il nord della Grecia. Diffusi temporali sono previsti anche su parti di Ucraina, Bielorussia e Russia, sotto un esteso vortice ciclonico in un ambiente con CAPE marginale e un debole shear verticale del vento.

Centro Italia e Grecia settentrionale

allerta meteo maltempo meteowebDavanti alla depressione in rapido movimento, è previsto il notevole rafforzamento del campo di vento della media troposfera. Gli odografi svelano uno shear verticale del vento eccezionalmente forte con valori di 25-35m/s a 0-6km e 20-30m/s a 0-3km. Maggiori valori di Storm Relative Helicity (SRH) sono previsti particolarmente sopra le coste della Puglia con una SRH fino a 400m²/s² a 0-3km. Combinata ad un indice CAPE di 1000-2500J/Kg in una massa d’aria molto umida, qualsiasi tempesta in sviluppo potrebbe diventare una lunga e intensa supercella o un bow-echo, in grado di produrre condizioni meteo estremamente intense.

Già diverse celle sono in corso sul Sud Italia e su parti dei Balcani. Verso il primo pomeriggio, la copertura convettiva dovrebbe aumentare rapidamente sull’Italia e successivamente anche sui Balcani, in combinazione con il passaggio della depressione e del fronte. Le tempeste si diffonderanno verso sud e sud-est durante il periodo indicato e dovrebbero raggiungere la Turchia nordoccidentale entro domani mattina.

Le tempeste saranno in grado di produrre ogni tipo di evento meteo estremo, inclusi tornado e nubifragi, ma le minacce principali saranno grandine molto grande e venti distruttivi. Il livello 3 è stato emesso per l’area in cui i modelli numerici simulano tempeste diffuse sotto un alto CAPE, un forte shear e un ambiente ad alta SRH. Tuttavia, è possibile che i nuclei di alcune tempeste rimangano sul mare e in tal caso, gli eventi di forte intensità colpirebbero solo le aree al largo.

Questo il bollettino Estofex sul maltempo estremo che potrebbe presto abbattersi sul Centro-Sud. Massima attenzione. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale, in modo particolare con i nuovi radar meteo aggiornati:

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play

allerta meteo estofex 10 luglio