Maltempo sulle Alpi, il Parco naturale Adamello Brenta riapre i tre sentieri della Vallesinella

Maltempo Alpi, riaprono i sentieri della Vallesinella nel Parco naturale Adamello Brenta

MeteoWeb

Sabato 13 luglio il Parco naturale Adamello Brenta riaprira’ tre sentieri in Vallesinella, nel comune di Tre Ville sul territorio delle Regole di Spinale e Manez, dopo importanti lavori di ripristino. Si tratta del sentiero dell’orso (C52) e del sentiero Paoli (C53) che avevano subito forti danni dal passaggio di Vaia ed erano stati quindi chiusi a ottobre, e del sentiero delle cascate alte (C54) che e’ stato oggetto di manutenzione straordinaria programmata per circa due mesi. Questi sentieri sono dei punti di riferimento per il turismo dell’alta Rendena e la loro chiusura aveva destato qualche preoccupazione tra gli operatori turistici, ma i lavori sono stati accelerati al massimo proprio per scongiurare disagi durante il boom della stagione. Il sentiero dell’Orso parte dalla localita’ Palu’ di Campiglio e porta in un’ora abbondante a Malga Vallesinella Alta, rimanendo nel bosco a monte della strada. Il Sentiero Paoli parte dal Rifugio Vallesinella e si ricongiunge al sentiero Orso. Il sentiero delle cascate alte, invece, attraversa le sorgenti carsiche della Sarca che si raggiungono in circa 20 minuti dal rifugio e porta anch’esso a Malga Vallesinella Alta. Il sentiero era stato completamente rifatto nel 1996 e, attraverso una serie di passerelle, risale le cascate da cui e’ possibile osservare da vicino il percorso dell’acqua.