Addio notti insonni, basta una semplice accortezza prima di andare a dormire

Una ricerca ha rilevato che è possibile migliorare la qualità del sonno, dormire meglio e addormentarsi prima, seguendo una semplice accortezza

MeteoWeb

Una ricerca dell’Università del Texas, pubblicata su “Sleep Medicine Reviews” ha rilevato che per migliorare la qualità del sonno basta fare un bagno caldo un’ora e mezza prima di andare a dormire.
Secondo i ricercatori, però, la temperatura dell’acqua deve essere tra i 40°C e i 42°C.
Per giungere alla suddetta conclusione, gli scienziati hanno esaminato 5.322 studi precedenti che si erano focalizzati sulle varie possibilità per migliorare il sonno, scoprendo che un bagno caldo (o anche una doccia) con una temperatura ottimale (40/42°C) 90 minuti prima di mettersi a letto accelera in media la velocità con cui ci si addormenta di 10 minuti: il motivo? Il calore, secondo gli esperti, aiuta il naturale processo circadiano dell’organismo, rilassando il corpo e  migliorando la qualità del riposo.