Paolo e la lotta contro il tumore: “Voglio vivere. La mia unica speranza è andare in America”

Paolo ha chiesto aiuto a tutti: "Ho una gran voglia di vivere, di lottare, ho dei progetti che avrei desiderio di realizzare. Anche un vostro minimo contributo farà la differenza"

MeteoWeb

La lotta di Paolo è iniziata 4 anni fa, quando gli è stato diagnosticato un sarcoma fibromixoide a basso grado, un tumore raro localizzato all’interno della gabbia toracica. “Le metastasi non mi permettono di fare l’intervento – spiega Paolo, 27 anni da Messina – Le ho provate tutte tra chemioterapia, radioterapia ma nessuna di queste hanno risolto il problema”.

La sua storia è stata molto condivisa online, dopo che Paolo ha lanciato una raccolta fondi su GoFundMe per accedere ad una terapia molto costosa negli Stati Uniti: “Ho girato vari centri d’Italia ma la mia situazione non è cambiata. Dopo alcune ricerche abbiamo scoperto un altro giovane coetaneo operato e salvato in America presso il “Columbia University Medical Center” dal dottore Kato Tomoaki”.

Le spese sono altissime e per questo motivo Paolo ha chiesto aiuto a tutti. “Ho una gran voglia di vivere, di lottare, ho dei progetti che avrei desiderio di realizzare. Anche un vostro minimo contributo farà la differenza”. La raccolta fondi è raggiungibile al link www.gofundme.com/f/1ogj1su8eo