Protesta contro la costruzione di un telescopio alle Hawaii: decine di arresti

Hawaii: da giorni è in corso una manifestazione contro l'installazione di un telescopio sulla sommità della montagna, ritenuta sacra

MeteoWeb

Proteste ai piedi del vulcano Mauna Kea alle Hawaii: da giorni è in corso una manifestazione contro l’installazione di un telescopio sulla sommità della montagna, ritenuta sacra dai residenti. Sono state arrestate decine di persone: tra queste anche persone anziane e alcune in sedia a rotelle.
Il governatore dell’isola ha dichiarato lo stato di emergenza, atto che potrebbe comportare uno sgombero.

Per evitare la consegna dei materiali necessari alla costruzione del telescopio, i manifestanti hanno bloccato la strada che conduce alla cima del vulcano, la montagna più alta della Terra se misurata dalla sua base, oltre 5mila metri sotto il mare.
E’ intervenuta la polizia in tenuta antisommossa, effettuando gli arresti, ma la protesta prosegue.