La Residencia nel Deserto di Atacama: la casa degli astronomi e la nostra casa nell’Universo [FOTO]

La Residencia è stata disegnata dagli architetti tedeschi Auer+Weber, e si integra perfettamente nel paesaggio arido del deserto di Atacama

L’edificio moderno ritratto nell’immagine della settimana pubblicata da ESO è la Residencia all’osservatorio di Paranal in Cile, una seconda casa per molti professionisti e tecnici che lavorano all’osservatorio. Sopra la casa degli astronomi nel deserto di Atacama, l’immagine mostra la galassia Via Lattea – la nostra casa nell’universo.

La Residencia è stata disegnata dagli architetti tedeschi Auer+Weber, e si integra perfettamente nel paesaggio arido del deserto di Atacama in modo da disturbare il meno possibile le osservazioni astronomiche. Il colore sabbioso e il design moderno dell’edificio si armonizza con il terreno marziano attorno all’osservatorio. La Residencia è stata scelta come il perfetto covo di un cattivo in un film di James Bond Quantum of Solace, ed è stata fatta esplodere – solo virtualmente – in una delle scene chiave. L’osservatorio di Paranal ospita il Very Large Telescope (VLT), insieme a quattro telescopi ausiliari che possono lavorare insieme per formare l’interferometro  Very Large Telescope Interferometer (VLTI).