Russia, inondazioni in Siberia: il bilancio sale a 14 morti

Russia: forti piogge si sono abbattute la scorsa settimana sulla regione di Irkutsk, territorio della Siberia

Forti piogge e inondazioni si sono registrate la scorsa settimana nella regione russa di Irkutsk, nei pressi del Lago Bajkal: le autorità hanno reso noto che il bilancio delle vittime è salito a 14. “Secondo le ultime informazioni, quattordici persone sono morte e tredici risultano disperse“, ha spiegato il portavoce della sede locale del ministero delle Situazioni di emergenza.
Circa 1.300 persone hanno avuto necessità di assistenza sanitaria durante le inondazioni e almeno 200 persone, tra le quali 41 bambini, sono state ricoverate in ospedale.