Astronomia: Giove rotante, il mosaico fotografico di Hubble

Hubble acquisisce immagini dell’intero pianeta Giove come parte del programma Outer Planets Atmospheres Legacy, o OPAL

MeteoWeb

Un’animazione di un Giove rotante è stata assemblata da un mosaico fotografico di Hubble Space Telescope di quasi l’intero pianeta. La mappa piatta risultante – spiega Francesco Rea su Global Science – è stata proiettata al computer su una sfera per creare un globo rotante (escludendo le regioni polari al di sopra degli 80 gradi di latitudine). Giove completa una rotazione ogni 9,8 ore.

Il marchio rosso del pianeta gigante Great Red Spot è l’ovale di colore arancione grande quanto la Terra. Distinte bande parallele di nuvole in tempesta dominano la nostra vista sulla profonda atmosfera di idrogeno/elio di Giove. Le bande colorate di nuvole sono confinate da flussi di jet che soffiano in direzioni opposte a diverse latitudini. Una caratteristica stringa di anticicloni bianchi di forma ovale appare lungo una fascia di latitudine nell’emisfero meridionale del pianeta.

Hubble acquisisce immagini dell’intero pianeta come parte del programma Outer Planets Atmospheres Legacy, o OPAL: il programma fornisce visualizzazioni globali annuali Hubble dei pianeti esterni per cercare cambiamenti nelle loro tempeste, venti e nuvole.