Brasile: la deforestazione dell’Amazzonia accelera

In Brasile, nel solo mese di luglio, è stata rasa al suolo un'area della foresta amazzonica più vasta del Lussemburgo

MeteoWeb

Secondo i dati preliminari diffusi dall’Istituto Nazionale della Ricerca Spaziale (Inpe), in Brasile, nel solo mese di luglio, è stata rasa al suolo un’area della foresta amazzonica più vasta del Lussemburgo: lo scorso mese sono andati persi circa 3.170 km quadrati della più grande foresta tropicale del mondo.
La deforestazione di luglio, dopo il forte incremento registrato a maggio e giugno, è stata la più grande dall’insediamento del presidente Jair Bolsonaro, lo scorso gennaio, ed la più vasta portata a termine in un solo mese da quasi due anni.