Epidemia di Ebola in Congo: il Ruanda chiude la frontiera

Epidemia di Ebola in corso nella Repubblica democratica del Congo, 3° caso a Goma: il Ruanda chiude la frontiera

MeteoWeb

A causa dell’epidemia di Ebola in corso nella Repubblica democratica del Congo, il Ruanda ha chiuso la frontiera.
La decisione arriva dopo l’annuncio di un 3° caso di Ebola a Goma, metropoli di 2 milioni di persone al confine con il Ruanda.
Per decisione unilaterale delle autorità ruandesi, i cittadini ruandesi non possono partire per Goma, mentre i congolesi possono lasciare Gisenyi (la città di confine ruandese), ma è vietato entrarvi. Questa misura pregiudica l’attività di molti congolesi ed espatriati che vivono a Gisenyi ma lavorano a Goma“, ha precisato la presidenza congolese.