L’incendio di Gran Canaria visto dallo Spazio [FOTO]

L'isola di Gran Canaria è stata devastata da un vasto incendio, che ha incenerito un'area di circa 10mila ettari

MeteoWeb

Nei giorni scorsi l’isola di Gran Canaria è stata devastata da un vasto incendio, che ha incenerito un’area di circa 10mila ettari e costretto 9mila persone a lasciare le proprie case: a corredo dell’articolo, in alto, la foto catturata dallo Spazio dal satellite Sentinel 2 del programma europeo Copernicus, gestito da Agenzia Spaziale Europea e Commissione Europea. Ritratte lingue di fuoco che attraversano il verde, lasciando una macchia scura tra la vegetazione: l’immagine in falsi colori è stata scattata il 19 agosto con lo strumento del satellite che funziona nell’infrarosso e consente di vedere attraverso il fumo e di distinguere il fuoco, in rosso e arancio, e le aree bruciate, in marrone scuro.

I satelliti del programma Copernicus – spiega l’ESA – sono stati attivati immediatamente dopo l’incendio nell’ambito del servizio Copernicus Emergency Mapping, che fornisce dati e immagini dei satelliti per supportare le strutture di Protezione Civili nella risposta all’emergenza.