Inquinamento: l’esposizione prolungata ha gli stessi effetti di un pacchetto di sigarette al giorno

Inquinamento atmosferico: l'esposizione prolungata può determinare problemi ai polmoni

MeteoWeb

L’esposizione prolungata all’inquinamento atmosferico può determinare problemi ai polmoni, come se si fumasse ogni giorno un pacchetto di sigarette: lo ha scoperto una ricerca pubblicata sul “Journal of the American Medical Association”, riportata dall’Independent.
I ricercatori hanno studiato come l’esposizione a 4 dei principali agenti inquinanti ha condizionato, nel corso di 10 anni, la salute dei polmoni in 7.071 adulti tra i 45 e gli 84 anni in 6 città degli Stati Uniti.

Gli studiosi hanno misurato i livelli di particolato, ossido di nitrogeno, CO2 e ozono fuori dalle case dei partecipanti e hanno poi rilevato lo sviluppo di enfisemi o il declino della capacità polmonare.
Si è scoperto che la principale associazione è stata tra alti livelli di ozono e declino delle capacità polmonari.
L’aumento dei livelli di ozono era connesso con l’incremento degli enfisemi riscontrato in persone che hanno fumato un pacchetto di sigarette al giorno per 29 anni in media.

L’ozono in atmosfera è prodotto dalla reazione dei raggi UV con inquinanti come i combustibili fossili, processo accelerato dalle ondate di caldo.