Migrante muore di stenti su un gommone nel Mediterraneo, un altro trovato in condizioni molto critiche: portati a Malta

Entrambi i migranti sono stati trovati a bordo di un gommone nel Mediterraneo e sono stati portati a Malta in un'operazione di salvataggio da parte delle forze armate di Malta

MeteoWeb

Il corpo senza vita di un migrante e un altro migrante in condizioni molto critiche sono stati portati a Malta in un’operazione di salvataggio da parte delle forze armate di Malta (AFM). Secondo l’AFM, entrambi i migranti sono stati trovati a bordo di un gommone. Uno dei migranti è stato evacuato da un elicottero dell’AFM mentre l’uomo deceduto stato portato a bordo della Patrol Boat P52 al principale ospedale di Malta. Entrambi i migranti sono stati trovati soli sul gommone e si ritiene che abbiano bevuto acqua di mare in un momento di disperazione per combattere il caldo e la fatica. Lunedì sera, l’AFM ha ricevuto una richiesta di soccorso e oggi ha pubblicato una foto che mostra questa tragedia. In un tweet, Michael Farrugia, ministro dell’Interno, ha confermato che il sopravvissuto è stato trovato sdraiato sul corsetto dell’altro migrante. Secondo dati ufficiali, 153 migranti avevano perso la vita tra Malta e l’Italia da gennaio a marzo di quest’anno mentre cercavano di raggiungere le coste europee dalla Libia.