Montagna: bloccati sulla parete Nord del Gran Sasso, salvati dal Soccorso Alpino

Recuperati gli alpinisti che erano rimasti bloccati in cordata sulla parete Nord del Corno Piccolo del Gran Sasso per il sopraggiungere dell'oscurità

MeteoWeb

Tratti in salvo i tre alpinisti che erano rimasti bloccati in cordata sulla parete Nord del Corno Piccolo del Gran Sasso per il sopraggiungere dell’oscurità: sono stati raggiunti alle 3 di notte dagli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo, che hanno operato con il supporto dei Vigili del Fuoco, che con le cellule foto-elettriche hanno illuminato la parete per agevolare le operazioni. I tre alpinisti, tutti residenti a Roma, sono stati portati giù con le corde fisse. Erano stati loro stessi  a lanciare l’allerta, precisando che stavano bene ma che non erano riusciti a uscire dalla via di alpinismo prima dell’arrivo della notte.