Previsioni Meteo 11-14 agosto, Italia sulla graticola per il caldo: temperature fino a +42/+43°C [MAPPE e DETTAGLI]

Previsioni Meteo: in arrivo l'ondata di caldo più possente della stagione, pre-allerta per clima rovente nei giorni precedenti Ferragosto

MeteoWeb

I dubbi iniziano essere sempre meno circa una possente ondata di caldo di matrice nordafricana verso l’Italia nei giorni precedenti il Ferragosto, sebbene per una buona affidabilità della previsione, bisogna attendere almeno altri 3/4 giorni.

Ancora una volta univocità di vedute, anche nelle corse odierne, dei maggiori modelli di calcolo mondiali circa l’avvento di una possente struttura di alta pressione sul Mediterraneo centrale e l’Italia, promontorio anticiclonico che si ergerà direttamente dalle regioni sub-sahariane algerine verso il nostro bacino.

Tutti gli elementi analizzati sono chiaramente indicativi circa la realizzazione dell’ondata di calore, forse la più intensa di tutta la stagione, con valori barici di tutto rispetto alle alte quote: si prospettano 595 dam alla quota standard di 500 hpa, e una intensa massa d’aria in viaggio negli strati medio-bassi, fino a termiche di +26/+27°C a 850 hpa sulle regioni meridionali.

A tutto ciò, va aggiunta la considerazione di un tempo stabile e soleggiato per diversi giorni precedenti, con temperature già sopra media  di +2/+3°C a partire dal sei 6/7 agosto fino a +3/+4°C sopra media entro il 10/11° agosto. Aria, quindi, stagnante e terreno già infuocato costituiranno tutti elementi aggiuntivi a far sì che i valori massimi potranno toccare punte davvero ragguardevoli in pianura. Secondo i dati attuali, è possibile stimare valori frequenti sui +35 /+37°C sulle pianure del Nord, +36 /+38°C su quelle centrali, ma non è escluso qui anche qualche punta oltre, valori sui +38/+41°C al Sud e sulle isole maggiori. Attenzione a possibili punte estreme verso i 42°C o anche 43°C, soprattutto sulle pianure pugliesi, localmente e sulla Lucania centro-orientale.

Continueremo a monitorare l’evoluzione aggiornando quotidianamente tutti i dettagli sull’ondata di caldo precedente il Ferragosto.