Previsioni meteo domenica 25 agosto: permane l’instabilità, temporali su molte zone [DETTAGLI e MAPPE]

Previsioni meteo: tutto il weekend con instabilità accesa su molte aree, anche se la maggior parte dei settori costieri sarà immune da temporali

MeteoWeb

Anche il giorno festivo di questo Weekend, sarà costernato da temporali diffusi su gran parte del territorio. Come abbiamo avuto modo di ribadire in più di qualche occasione nei nostri editoriali, siamo di fronte a un tipo di circolazione instabile, che non presenta connotati particolarmente profondi sotto l’aspetto barico né, quindi, attività cicloniche significative. Più che altro si tratta di una instabilità che viene innescata da una moderata crisi barica alle medie quote atmosferiche e che trova molta energia dal basso per via della surplus termico del giorni trascorsi.

Quindi, una instabilità che ha modo di esaltarsi di più in prossimità dei rilievi e poi magari potrà sconfinare anche verso le pianure o le coste ai essi più vicine, ma interessa, essenzialmente, le aree interne. In linea di massima a essere maggiormente interessate sono la gran parte dei settori appenninici, soprattutto centrali, della Campania, Lucania, nonché i rilievi alpini e prealpini, in particolare quelli centro-orientali.

Nell’immagine pioggia allegata, possiamo distinguere tutta l’area in verde, appunto comprendente la gran parte dei settori appenninici, locali pianure e coste, nonché i settori alpini e prealpini in genere e anche diversi settori interni della Sicilia e centro-orientali della Sardegna dove saranno possibili temporali irregolari, ma anche con ampie aree dove i fenomeni potranno essere assenti o deboli. Non è escluso che su questi settori localmente possa esserci qualche temporale forte, ma a incidenza molto localizzata e non ricorrente.

Sulle aree colorate in arancio, invece, c’è un rischio di temporali più fitti e intensi (sebbene anche qui possono esserci sempre aree saltate) e con fenomeni che localmente potranno essere anche forti o violenti. Sul resto dei settori, mediamente tempo asciutto o al più con un po’ di nubi irregolari e qualche addensamento o fenomeno occasionale

In linea di massima, buona parte dei settori costieri dovrebbe essere immune da fenomeni, quindi la giornata festiva, l’ultima di agosto, potrebbe prestarsi tranquillamente per una piacevole balneazione. In riferimento alle coste, va rilevata una buona ventilazione settentrionale sulle coste del medio Adriatico, anche meridionali della Puglia, localmente del Gargano e venti moderati con locali rinforzi da Ovest/Nordovest sulle coste occidentali siciliane, specie lungo il Canale di Sicilia.