Trentino: bambino di 11 anni scivola in un canalone in val di Sella, incidente per uno scalatore sulle Pale di San Martino

Due diversi incidenti in montagna in Trentino oggi: un bambino di 11 anni è scivolato per circa 200 metri in un canalone, uno scalatore è scivolato per 5 metri quando aveva quasi raggiunto la sua destinazione

MeteoWeb

Un bambino di 11 anni è scivolato per circa 200 metri in un canalone nei pressi dell’Eremo di San Lorenzo in Val di Sella (Borgo Valsugana). Il bambino, nella caduta – informa una nota del Soccorso alpino – si è procurato numerosi traumi ma è rimasto sempre cosciente. La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata alle 12.05. Il coordinatore dell’Area operativa Trentino orientale del Soccorso Alpino ha inviato sul posto una squadra di soccorritori della stazione Bassa Valsugana che ha raggiunto a piedi l’infortunato. Vista la dinamica dell’incidente è stato fatto intervenire anche l’elicottero che ha calato con il verricello sul posto il tecnico e l’equipe medica. Dopo essere stato stabilizzato, il bambino è stato trasferito sull’elicottero e trasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento. L’operazione si è conclusa alle 14:30.

In mattinata, altro intervento per l’Area operativa Trentino orientale del Soccorso Alpino: uno scalatore, insieme a un compagno, si stava portando all’attacco della via Langes (cima val di Roda, Pale di San Martino) quando poco prima di arrivare è scivolato per circa 5 metri. La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata alle 9:30. L’uomo è stato recuperato dall’elicottero e trasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento per i traumi riportati nella caduta.