WhatsApp sarà vietato ai minori di 16 anni: cosa cambierà per la nota app di messaggistica?

WhatsApp sarà presto vietato ai minori di 16 anni in tutti i Paesi dell'Unione europea e in gran parte dell'Europa

MeteoWeb

WhatsApp sarà presto vietato ai minori di 16 anni in tutti i Paesi dell’Unione europea e in gran parte dell’Europa. E’ quanto si legge nelle condizioni di utilizzo della nota app di messaggistica e precisato da WA Beta Info. Dunque in Unione Europea, compresa l’Italia, sarà necessario avere almeno 16 anni o essere autorizzati esplicitamente da un genitore o da un tutore legale, per poter utilizzare il servizio. Nel resto del mondo l’età minima per poter accedere a WhatsApp senza autorizzazione, invece, scende a 13 anni.

whatsapp iosCiò che non è ancora chiaro è come Facebook, proprietaria di WhatsApp, riuscirà a garantire il rispetto della normativa in questione. Ecco quanto si legge nelle condizioni di utilizzo: “Età. Se risiede in un Paese nella Regione europea, l’utente deve avere almeno 16 anni per utilizzare i nostri Servizi (o l’età superiore necessaria nel suo Paese affinché sia autorizzato a registrarsi e a usare i nostri Servizi)“.