Conducente dorme al volante mentre la sua Tesla corre a 90km/h: il VIDEO diventato virale in rete

Scena inquietante ripresa in autostrada: un uomo a testa china, apparentemente addormentato al volante della sua Tesla che viaggiava a 90km/h

MeteoWeb

Un uomo si è ritrovato davanti agli occhi una scena inquietante mentre viaggiava in autostrada: il conducente di una Tesla che dorme al volante durante il viaggio, con lui un altro passeggero a lato. Le macchine Tesla hanno la funzione del pilota automatico, ma la compagnia avvisa che i conducenti devono rimanere vigili. Non sembra proprio questo il caso, poiché entrambi gli occupanti della vettura sembravano dormire mentre l’auto percorreva un’autostrada di Newton, in Massachusetts.

Dakota Randall ha voluto riprendere la scena (vedi video in fondo all’articolo). Le immagini mostrano chiaramente la testa del conducente piegata in avanti, proprio come se si fosse addormentato al volante. “Ho guardato un po’ e ho visto quello che pensavo essere qualcuno addormentato al volante e ho pensato “non può essere vero”, quindi ho guardato di nuovo e sono abbastanza sicuro che quel ragazzo era completamente addormentato. Sembrava come se avesse la regolazione della velocità intorno a 90-95km/h”, ha raccontato Randall alla NBC10. L’uomo ha suonato due volte il clacson per svegliare il conducente, ma è stato tutto inutile.

Randall ha raccontato di aver guidato vicino alla Tesla per circa 45-60 secondi, prima di accelerare e lasciarsi la vettura dietro. Non ha chiamato la polizia e anche quando contattato dagli agenti, non ha saputo fornire informazioni per identificare il veicolo o il conducente.

Un portavoce di Tesla ha dichiarato che “molti di questi video appaiono come bufale o scherzi pericolosi” e che il sistema di monitoraggio del conducente ricorda ripetutamente ai conducenti di restare attivi e impedisce l’uso del pilota automatico quando vengono ignorati gli avvisi. “Questa non è stata una bufala, almeno non da parte mia. Forse le persone nell’auto stavano fingendo di dormire, ma io sono scettico”, ha dichiarato Randall.