Incendio nell’area del Parco Nazionale del Vesuvio: gente chiusa in casa

Un incendio per cause in corso di accertamento è in atto dal primo pomeriggio nell'area del Parco Nazionale del Vesuvio: residenti esortati ad entrare nelle proprie abitazioni per evitare di respirare aria nociva

MeteoWeb

Un incendio per cause in corso di accertamento è in atto dal primo pomeriggio in contrada Castelluccio, nell’area del Parco Nazionale del Vesuvio, a Ercolano (Napoli). A bruciare sarebbe una massa di sterpaglie nella zona vicino alla ex Cava Fiengo che in passato ha ingoiato rifiuti speciali e pericolosi. Al momento la nube di fumo è visibile a metri di distanza dalle abitazioni dei comuni limitrofi. Le operazioni di spegnimento da parte dei Vigili del Fuoco sono in corso. Sul posto presente la Protezione Civile, Polizia Municipale e Carabinieri della locale tenenza mentre sono in arrivo i Forestali. Ai residenti è stato rivolto l’ordine di entrare nelle proprie abitazioni per evitare di respirare aria nociva. Il gruppo ‘Salute Ambiente Vesuvio’ attivo nella salvaguardia dell’Ambiente nell’area vesuviana sta postando dei video e un grido d’allarme: ”Non se ne può più, aiutateci!