Maltempo in Liguria: forte vento di burrasca, temporali e 16mila fulmini

Maltempo: vento forte di burrasca e migliaia di fulmini si sono abbattuti la notte scorsa in Liguria

MeteoWeb

Vento forte di burrasca e migliaia di fulmini si sono abbattuti la notte scorsa in Liguria, interessata dall’allerta meteo gialla.
Arpa regionale rende noto che, “tra la serata di ieri e la mattinata di oggi piogge, rovesci e temporali hanno interessato in particolare il centro e il Levante della regione. Nelle ultime 12 ore (dati aggiornati alle 10.30) le cumulate massime si sono registrate nello spezzino: 80.6 millimetri a Luni Provasco (con 19.8 millimetri caduti in 15 minuti), 75 a Marinella di Sarzana, 68.8 a Sarzana, 63 a La Spezia Fabiano. In provincia di Genova spiccano i 51.6 della stazione di Sara, nel comune di Sestri Levante.
Da sottolineare anche grandinate estremamente localizzate, l’intensa attività elettrica (sul territorio regionale la stima è superiore alle 16000 fulminazioni dalla serata di ieri) e il vento settentrionale che, come da previsione, è stato di burrasca con raffiche che hanno toccato i 119 km/h al porto di Arenzano, 117.7 a Genova Porto Antico, 108.7 a Fontana Fresca (alture di Sori), 105.5 a Marina di Loano, 103.7 a Monte Pennello.
Intanto, mentre a Ponente prevalgono le schiarite, nubi e precipitazioni sparse si stanno attardando sul centro e sul Levante della regione. Nelle prossime ore è attesa una progressiva attenuazione dell’instabilità anche se saranno ancora possibili locali fenomeni su tutta la regione; sabato variabile con locali rovesci o temporali in attesa del passaggio di una nuova perturbazione.”

In mattinata Arpa prevede ancora condizioni di spiccata instabilità con alta probabilità di temporali forti sulle zone BCD, bassa probabilità su CE. L’allontanamento della perturbazione porta una parziale diminuzione dell’instabilità dal pomeriggio; permane tuttavia una bassa probabilità di fenomeni forti su tutta la regione. Venti settentrionali di burrasca con raffiche intorno ai 60- 80 km/h su BD e sulla parte orientale di A; venti tra moderati e forti anche rafficati su CE e sulla parte occidentale di A.

Domani giornata all’insegna della variabilità con locali rovesci o temporali; bassa probabilità di fenomeni forti (possibili allagamenti localizzati ad opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii, possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti) più probabili dal pomeriggio sulle zone ABDE e nella mattinata su C.

Domenica il passaggio di una nuova perturbazione mantiene condizioni di instabilità con rovesci e temporali; bassa probabilità di fenomeni forti su tutta la regione (possibili allagamenti localizzati ad opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti). Ingresso di venti settentrionali moderati, localmente rafficati.