Maltempo Palermo, acque torbide: rubinetti ancora a secco

La torbidità delle acque è legata alle abbondanti piogge che nei giorni scorsi si sono abbattute a Palermo e in provincia

MeteoWeb

Rubinetti a secco in 7 Comuni del Palermitano e all’aeroporto Falcone Borsellino: ciò a causa del blocco sia dell’impianto di potabilizzazione Cicala, che dell’adduttore Jato. La decisione è stata adottata dall’Amap, il gestore del servizio idrico integrato in 35 Comuni della città metropolitana di Palermo, per il protrarsi delle condizioni di elevata torbidità delle acque, prelevate dall’invaso Poma.
L’interruzione idrica interessa tutti i comuni della fascia costiera nord-ovest (Balestrate, Trappeto, Terrasini, Cinisi, Carini, Capaci, Isola delle Femmine) oltre lo scalo di Palermo.
La torbidità delle acque è legata alle abbondanti piogge che nei giorni scorsi si sono abbattute in città e in provincia.