Le Previsioni Meteo dell’Aeronautica Militare: forti rovesci e temporali, temperature in deciso calo

Aeronautica Militare: le Previsioni Meteo per i prossimi giorni fino al 26 Settembre 2019

MeteoWeb

L’Aeronautica Militare comunica le Previsioni Meteo per la giornata di oggi, domani e prossimi giorni, fino al 26 Settembre 2019.

Oggi al Nord parzialmente nuvoloso con tendenza a schiarire su gran parte delle regioni, salvo sul Piemonte per addensamenti persistenti di nubi basse compatte sui settori occidentali fino a tarda sera. Centro e Sardegna: precipitazioni residue sulle coste del Lazio centro-meridionale in rapido esaurimento; parzialmente nuvoloso sulle altre regioni, con addensamenti di nubi basse sulla Sardegna orientale, sulle Marche e zone interne dell’Abruzzo e successiva rapida tendenza a schiarire su tutte le regioni peninsulari tranne sul basso Lazio per nubi basse. Sulla Sardegna alternanza di nubi e parziali schiarite. Sud e Sicilia: rovesci e temporali su Sicilia centro-orientale e Calabria centro-meridionale, con successivo interessamento nel pomeriggio del resto dell’isola, mentre sulle altre regioni graduale tendenza al miglioramento con ampie schiarite. In serata nuvolosità bassa e residui piovaschi sulla Sicilia, sereno o poco nuvoloso sulle regioni peninsulari. Temperature: minime in calo su tutte le regioni peninsulari, stazionarie sulle isole maggiori. Massime in aumento al Nord-Ovest, in Lombardia meridionale, Emilia Romagna, al Centro e sulle zone occidentali delle isole maggiori; in calo sulle altre aree.

previsioni meteoDomani al Nord parzialmente nuvoloso con tendenza a schiarire su gran parte delle regioni, salvo sul Piemonte per addensamenti persistenti di nubi basse compatte sui settori occidentali fino a tarda sera. Centro e Sardegna: precipitazioni residue sulle coste del Lazio centro-meridionale in rapido esaurimento; parzialmente nuvoloso sulle altre regioni, con addensamenti di nubi basse sulla Sardegna orientale, sulle Marche e zone interne dell’Abruzzo e successiva rapida tendenza a schiarire su tutte le regioni peninsulari tranne sul basso Lazio per nubi basse. Sulla Sardegna alternanza di nubi e parziali schiarite. Sud e Sicilia: rovesci e temporali su Sicilia centro-orientale e Calabria centro-meridionale, con successivo interessamento nel pomeriggio del resto dell’isola, mentre sulle altre regioni graduale tendenza al miglioramento con ampie schiarite. In serata nuvolosità bassa e residui piovaschi sulla Sicilia, sereno o poco nuvoloso sulle regioni peninsulari. Temperature: minime in calo su tutte le regioni peninsulari, stazionarie sulle isole maggiori. Massime in aumento al Nord-Ovest, in Lombardia meridionale, Emilia Romagna, al Centro e sulle zone occidentali delle isole maggiori; in calo sulle altre aree.

Domenica 22 settembre al Nord maltempo a partire dalle aree più occidentali e in estensione pomeridiana a tutto il settentrione con rovesci e temporali che risulteranno localmente intensi su Liguria, bassa Lombardia e settore occidentale dell’Emilia Romagna. Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso su Sardegna e gran parte della Toscana e Lazio già dal mattino con temporali lungo le aree costiere tirreniche in estensione pomeridiana alle restanti regioni con fenomeni meno probabili sulle aree costiere di Marche e Abruzzo. Le precipitazioni assumeranno carattere intenso sulla Toscana e Lazio settentrionale. Sud e Sicilia: prevalenza di bel tempo salvo un po’ di nubi sulla Sicilia occidentale ed estese velature pomeridiane sul resto del meridione. Temperature: minime in calo sulla Sicilia e in generale aumento sul resto del paese; massime in deciso calo su Nord Ovest, Emilia Romagna occidentale e aree tirreniche di Toscana e Lazio; stazionarie sul resto del Nord e in aumento sul restanti aree.
Lunedì 23 maltempo al Centro Nord e in Campania con rovesci e temporali diffusi. Nubi sparse altrove con locali fenomeni, meno consistenti e a carattere sparso.
Martedì 24 persistono condizioni di instabilità al Centro Sud con fenomeni in particolare sulle aree costiere tirreniche meridionali, in Abruzzo, Molise e Puglia settentrionale ma con tendenza a schiarite sempre più ampie su Lazio, Campania e Sicilia meridionale. Residui piovaschi al primo mattino al Nord Est e prevalenza di bel tempo sulle restanti regioni.
Mercoledì 25 e giovedì 26 nubi sparse su Sicilia e aree appenniniche peninsulari meridionali e prevalenza di cielo sereno altrove. Nubi in aumento serale sulle aree confinali alpine con qualche fenomeno sparso.