Sigarette elettroniche: confermato il terzo decesso negli USA

I funzionari sanitari dell'Indiana hanno reso noto il decesso negli Stati Uniti di una terza persona che utilizzava sigarette elettroniche

MeteoWeb

Una terza persona che utilizzava sigarette elettroniche è morta negli Stati Uniti: lo hanno reso i funzionari sanitari dell’Indiana. “Il decesso, di una persona di età superiore ai 18 anni, è stato confermato il 5 settembre“, ha dichiarato il Dipartimento della Salute dello Stato in una nota. Si tratta del terzo caso di morte legato a questi dispositivi confermato negli Stati Uniti. Solo in Indiana sono in esame 30 casi di gravi lesioni polmonari legate allo svapo.