Allerta Meteo, weekend di scirocco sull’Italia: forte maltempo e tornado al Nord, caldo anomalo ovunque

Allerta Meteo, lo scirocco porta tornado e nubifragi al Nord mentre le temperature tornano su valori estivi in tutt'Italia

/
MeteoWeb

Allerta Meteo – L’ultimo weekend conl’ora legale è iniziato con un Sabato di scirocco sull’Italia: si sta intensificando il maltempo che già da ieri ha ricominciato a colpire il Nord/Ovest, con ulteriori nubifragi stamattina in Liguria e soprattutto su Genova e dintorni, dove sono caduti 135mm di pioggia a Pezzonasca-Moconesi, 94mm a Masone, 93mm a Genova Fabbriche, 79mm a Mignanego, 73mm a Genova Oregina, 60mm a Genova Sestri, 53mm al Porto di Arenzano, 48mm a Varazze. Spicca il dato di Genova Fabbriche, dove negli ultimi sei giorni sono caduti poco meno di 800mm di pioggia, un quantitativo eccezionale e vicino alla media annua.

Ha iniziato a piovere in modo significativo anche su Alpi e Prealpi della Lombardia, con 44mm di parziale giornaliero a Colere, 43mm a Spiazzi di Gromo, 41mm a Piani Resinelli, 40mm a Pescegallo di Gerola Alta, 37mm a Valbondione. Due trombe d’aria hanno provocato gravi danni in Friuli Venezia Giulia. Nel pomeriggio/sera continuerà a piovere su Liguria, alto Piemonte e alta Lombardia, senza ulteriori fenomeni estremi. Ma domani, Domenica 20 Ottobre, il maltempo del Nord/Ovest si intensificherà nel corso della giornata, con piogge in intensificazione già dal mattino sulla Liguria di Ponente e nell’alto Piemonte, e poi nel pomeriggio su gran parte del Nord (Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Emilia e le zone occidentali del Trentino Alto Adige). Ancora una volta avremo violenti nubifragi tra Genova e Arenzano, con oltre 200mm di pioggia nelle aree già colpite dai giorni scorsi. Così la stazione meteorologica di Genova Fabbriche chiuderà la settimana con oltre di 1.000mm di pioggia accumulata!

Lo scirocco, contemporaneamente al maltempo del Nord/Ovest, sta facendo aumentare le temperature in tutt’Italia, anche nelle zone colpite dal maltempo (a Genova ci sono +20°C nonostante la pioggia). Soltanto a Milano e Torino il clima è oggi tipicamente autunnale, con una temperatura che si è fermata a +16°C, ma in tutto il resto d’Italia fa decisamente caldo, compreso il Nord/Est e la Romagna, dove abbiamo picchi vicini ai valori estivi. Le temperature massime parziali rilevate alle 14:30 sono particolarmente significative in tutto il Nord/Est, il Centro e il Sud, con picchi estivi sulle isole e in Puglia. Abbiamo infatti ben +29°C a Perfugas e Carbonia, +28°C a Oristano, +27°C a Catania, Siracusa, Trapani, Sassari, Olbia, Arzachena, Augusta, Lentini, Mineo, Noto e Taurisano, +26°C a Gela, Caltagirone, Sciacca, Ispica, Pachino, Acate, Comiso, Lampedusa Jesi, Iglesias, Grazzanise, Marina di Ginosa, Roncalceci, Bagnacavallo, Castrovillari, Gioiosa Jonica, San Pancrazio Salentino, Valenzano e Palo del Colle, +25°C a Palermo, Ferrara, Ravenna, Reggio Calabria, Rimini, Lecce, Foggia, Cosenza, Porto Cervo, Cesenatico, Forlì, Faenza, Lamezia Terme, Modica, Tropea, Rosarno, Licata, Argenta, Ostellato, Lugo, Sant’Agata sul Santerno e Rosolina, +24°C a Roma, Bologna, Bari, Taranto, Messina, Cagliari, Ancona, Agrigento, Crotone, Benevento, Caserta, Battipaglia, Positano, Fano, Riccione, Brindisi, Alfonsine e Mezzogoro, +23°C a Napoli, Trieste, Grosseto, Modena, Cervia, Latina, Catanzaro, Rovigo, Eraclea, Guidonia, Barletta, Vieste e Filottrano, +22°C a Firenze, Venezia, Pisa, Salerno, Senigallia e Maranello, +21°C a Perugia, L’Aquila, Pescara, Viterbo, Siena, Frosinone, Pordenone, Sassuolo e Carpi.

Domani, Domenica20 Ottobre, farà ancora più caldo ma soprattutto la prossima settimana, tra Lunedì 21 e Giovedì 24, avremo temperature eccezionalmente elevate in gran parte del Paese, con picchi superiori ai +30°C al Sud e a ridosso degli stessi +30°C persino al Centro/Nord.

A causa del favonio alimentato dai forti venti di scirocco, anche sul versante settentrionale delle Alpi (Svizzera, Austria e Germania) le temperature già da domani lieviteranno fino ad oltre +30°C.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: