Astronomia: il telescopio Hubble cattura uno “spettro” tra le stelle

E' stata pubblicata una nuova immagine "catturata" dal telescopio NASA/ESA Hubble: si tratta di 2 galassie di dimensioni simili, coinvolte in una collisione

MeteoWeb

In occasione di Halloween, è stata pubblicata una nuova immagine “catturata” dal telescopio spaziale NASA/ESA Hubble: si tratta di 2 galassie di dimensioni simili, coinvolte in una collisione che appare come un viso spettrale. L’osservazione è stata effettuata il 19 giugno 2019, in luce visibile dall’Advanced Camera for Surveys del telescopio.

Sebbene le collisioni tra galassie siano comuni – soprattutto nell’universo primordiale – la maggior parte non sono impatti diretti come quello che ha creato il sistema Arp-Madore, a 704 milioni di anni luce dalla Terra: l’incontro violento conferisce al sistema una struttura particolare, solo per un breve periodo di tempo. La collisione ha tirato e allungato i dischi galattici di gas, polvere e stelle verso l’esterno, formando un anello di intensa formazione stellare che ha dato un “naso” e un “viso” al sistema.

Wide-field view of Arp-Madore 2026-424 (ground-based view)
Credit:
ESA/Digitized Sky Survey 2
Acknowledgement: Davide De Martin

Le galassie ad anello sono rare: solo alcune centinaia sono presenti nel nostro vicinato galattico. Devono entrare in collisione con un determinato orientamento, in modo da interagire e creare l’anello, e così, in poco tempo, si fondono completamente, tanto da nascondere il loro passato.

Il sistema è classificato come Arp-Madore 2026-424 (AM 2026-424) nell’Arp-Madore “Catalogue of Southern Peculiar Galaxies and Associations”.