Bomba a Bolzano: iniziata l’operazione di disinnesco

In tutta la zona di Bolzano sono sospesi i servizi autobus e ferroviari per consentire lo svolgimento delle operazioni di disinnesco di una bomba

MeteoWeb

Oggi, domenica 20 ottobre, tra le ore 8 e le ore 12, in tutta la zona di Bolzano sono sospesi i servizi autobus e ferroviari per consentire lo svolgimento delle operazioni di disinnesco della bomba ritrovata in piazza Verdi. La sospensione riguarderà anche le funivie del Renon e del Colle.

E’ dunque in corso la procedura di disinnesco dell’ordigno risalente alla II Guerra Mondiale ritrovata dieci giorni fa in un cantiere di piazza Verdi.
Nel centro storico 4.000 persone, che abitano nella zona rossa, hanno dovuto lasciare le loro case, tra loro anche 800 ospiti di alberghi, mentre 60.000 residenti nella cosiddetta zona gialla non possono scendere in strada. Sono chiuse le chiese e gli impianti sportivi.

Bomba a Bolzano: domenica il disinnesco, sospensioni e variazioni nel trasporto pubblico