Maltempo Liguria: piogge diffuse e temperature in calo, celle temporalesche “seguite con molta attenzione”

La perturbazione ha attraversato la Liguria da Ponente a Levante "con piogge diffuse ma di intensità fortunatamente non molto forte"

MeteoWeb

In Liguria dalla mezzanotte è scattata l’allerta meteo arancione ma, nonostante le piogge intense e le temperature in leggero calo, non si registrano gravi criticità. Dalla Corsica si stanno generando celle temporalesche che risalgono il Mar Ligure che “si stanno scaricando in mare – ha spiegato Federico Grasso, esperto Arpal – ma vanno seguite con molta attenzione. Potrebbero sciogliersi o disgregarsi prima di arrivare sulla costa oppure potrebbero rinvigorirsi e dare luogo a precipitazioni molto intense e con folate di vento molto forti“.
Il consigliere delegato alla Protezione civile del Comune di Genova Sergio Gambino ha affermato che “si prevedono ancora piogge diffuse ancora per un paio di ore, ma fortunatamente non ci sono temporali“.
Le scuole a Genova sono aperte, mentre sono chiuse nelle Valli Scrivia e Stura, alle 5 Terre e in numerosi comuni dell’entroterra.
Il fronte della perturbazione sta interessando il territorio del Comune di Genova senza fenomeni temporaleschi, con precipitazioni moderate e con rovesci locali al momento presenti sul ponente genovese,” rileva in una nota del Comune di Genova. I livelli idrometrici di tutti i torrenti del territorio genovese restano ampiamente al di sotto del livello di attenzione e “non si ravvisano particolari criticità riferibili all’allerta in atto. Pertanto le scuole resteranno aperte“.
Sotto sorveglianza le frane cadute nei giorni scorsi, come quelle di Campo Ligure e di Rossiglione, comuni particolarmente colpito dal maltempo nei giorni scorsi
L’allerta arancione permane fino alle 15 dal Ponente fino a Camogli e fino alle 18 sul Levante Ligure.

La perturbazione ha attraversato la nostra Regione da Ponente a Levante, dove si trova attualmente, con piogge diffuse ma di intensità fortunatamente non molto forte,” ha scritto su Facebook il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. “Continuiamo a monitorare la situazione e non abbassiamo la guardia perche’ le condizioni atmosferiche sul Mar Ligure sono tali da poter generare nuovi temporali ancora per il resto della giornata sul nostro territorio, gia’ duramente provato dal maltempo dei giorni scorsi“. In mattinata, dalla sala operativa della Protezione Civile “aggiorneremo in diretta sull’evolversi dell’allerta arancione e eventuali criticità“.