Partorisce una bimba a 67 anni dopo essere rimasta incinta in modo naturale [FOTO]

“Durante il taglio cesareo, abbiamo scoperto che le ovaie di Tian erano proprio come quelle di una donna di 40 anni", spiegano i dottori

  • AsiaWire
    AsiaWire
  • AsiaWire
    AsiaWire
  • AsiaWire
    AsiaWire
/
MeteoWeb

Due nuovi genitori sostengono di essere la coppia più anziana del mondo ad aver concepito dopo che una dottoressa in pensione ha partorito una bimba a 67 anni. La donna, cinese di nome Tian, ha dato alla luce la sua bambina al Zaozhuang Maternity and Child Health Hospital, dove ha lavorato come dottoressa prima della pensione, nella provincia nordorientale di Shandong (vedi foto della gallery scorrevole in alto, a corredo dell’articolo). Una portavoce dell’ospedale ha dichiarato alla CNN che Tian è rimasta incinta in modo naturale dopo aver applicato le sue conoscenze mediche per auto-somministrarsi i tradizionali trattamenti di fertilità cinesi.

La piccola, che pesa 2,5kg, è nata via cesareo ed è stata chiamata Tianci, che significa “dono dal cielo”. “Siamo stati molto fortunati, visto che la mamma era ad un’avanzata età materna e aveva una serie di complicazioni”, ha detto Liu Wencheng, medico che ha seguito il parto, all’emittente statale CCTV. “Durante il taglio cesareo, abbiamo scoperto che le ovaie di Tian erano proprio come quelle di una donna di 40 anni. Non si erano ridotte come dovrebbero fare le ovaie di una donna di 60 anni, il che potrebbe spiegare perché è rimasta incinta in modo naturale”, ha aggiunto.

La donna, sposata con un uomo di 68 anni, ha già due figli adulti (avuti prima che la Cina imponesse la politica di un solo figlio per controllare la sua crescente popolazione) e diversi nipoti, il più grande dei quali ha 18 anni, riporta la CNN. “Mia figlia mi ha persino detto che se avessi dato alla luce questa bambina, avrebbe tagliato i rapporti con tutti noi”, ha raccontato Tian a CCTV. La decisione dei due genitori ha sollevato non poche critiche sul web. “I genitori sono troppo egoisti. Alla loro avanzata età, non hanno la capacità di prendersi cura di un bambino e la pressione sarà sui fratelli più grandi”, ha scritto un utente sui social. “Povera bambina, inizierà a prendersi cura dei suoi anziani genitori prima di avere 20 anni”, ha scritto un altro.

Molte donne adulte stanno cercando di avere più bambini in Cina da quando nel 2016 è stata abolita la politica di un solo figlio, il che ha portato ad un aumento delle domande per trattamenti di fertilità, secondo quanto riportato dalla CNN. Tian ora potrebbe essere la donna più anziana ad aver partorito nel Paese, secondo China Daily. Il record precedente apparteneva ad un donna di Changchun, che ha partorito un bambino nel 2016 all’età di 64 anni.

Nel 2015, una donna tedesca di 65 anni ha dato alla luce quattro gemelli grazie all’inseminazione artificiale. A settembre, invece, in India, una donna di 73 anni ha partorito due gemelle, concepite attraverso la fecondazione in vitro. Si crede che Erramatti Mangayamma, contadina dello stato dell’Andhra Pradesh, sia la persona più anziana ad aver dato alla luce un figlio.