Sudan, UNICEF: 120 bambini muoiono ogni giorno per denutrizione e cause correlate

"In Sudan è un momento storico ed è fondamentale che i diritti dei bambini siano al centro dell’agenda nazionale"

MeteoWeb

L’UNICEF lancia l’allarme: decenni di conflitto e sottosviluppo in Sudan hanno lasciato milioni di bambini vulnerabili. Oltre il 38% dei bambini sotto i 5 anni soffrirebbe di ritardo della crescita (troppo basso per la sua età) e circa il 17% sarebbe deperito (troppo magro rispetto all’altezza); circa 120 bambini muoiono ogni giorno a causa di denutrizione e cause correlate; 2,6 milioni di bambini hanno bisogno di assistenza umanitaria; circa 1 milione di bambini sono stati sfollati nel 2019; 3,6 milioni di bambini non vanno a scuola, principalmente in zone colpite da conflitti.
In Sudan è un momento storico ed è fondamentale che i diritti dei bambini siano al centro dell’agenda nazionale. Questo è un momento decisivo. Il Sudan comincia un nuovo capitolo della sua storia, è fondamentale che riconfermi il suo impegno nei confronti dei suoi cittadini mettendo i bambini e i giovani davanti e al centro,” ha dichiarato il direttore generale dell’UNICEF, Henrietta Fore, al termine di una missione di 3 giorni nel Paese.