Terremoto Calabria: scuole chiuse a Scalea, Amantea, Belvedere, Orsomarso, Verbicaro, Maierà, Buonvicino e Grisolia

Le scuole di alcuni Comuni vicini all'epicentro del terremoto registrato al largo della costa della Calabria sono state chiuse

MeteoWeb

In via precauzionale, per consentire le verifiche degli edifici, le scuole di alcuni Comuni vicini all’epicentro del terremoto registrato al largo della costa della Calabria sono state chiuse: si tratta degli istituti di ScaleaVerbicaroMaierà, Amantea, Belvedere, Orsomarso,  Buonvicino e Grisolia.

Diversa decisione del sindaco di Diamante, Ernesto Magorno, che, dopo aver effettuato, assieme ai responsabili degli uffici tecnici comunali, una ricognizione negli edifici scolastici cittadini, non ha riscontrato motivi per chiudere le scuole.