UNICEF: un bimbo su 3 sotto i 5 anni denutrito o in sovrappeso

I dati del nuovo rapporto UNICEF "La Condizione dell'infanzia nel mondo 2019: bambini, cibo e nutrizione - Crescere sani in un mondo in trasformazione"

MeteoWeb

Almeno un bimbo su tre sotto i 5 anni è denutrito o in sovrappeso; 149 milioni di bambini hanno ritardi nella crescita, sono troppo bassi per la loro età; 50 milioni sono deperiti, sono troppo magri per la loro altezza; 40 milioni sopra i 5 anni sono in sovrappeso o obesi; circa due su tre tra i 6 mesi e i 2 anni non ricevono cibi che supportano la rapida crescita dei loro corpi e cervelli: sono alcuni dei dati contenuti nel nuovo rapporto UNICEF “La Condizione dell’infanzia nel mondo 2019: bambini, cibo e nutrizione – Crescere sani in un mondo in trasformazione”.

La ricerca maggiormente esaustiva del 21° secolo sulla malnutrizione infantile in tutte le sue forme descrive un triplice scenario di malnutrizione: denutrizione, fame nascosta dovuta alla mancanza di nutrienti di base e sovrappeso tra i bambini sotto i 5 anni,” spiega l’UNICEF.