Allerta Emilia-Romagna: criticità rossa per il transito della piena del Po vicino al Delta

La protezione civile regionale dell'Emilia-Romagna ha diffuso un'allerta per "piene dei fiumi e frane"

MeteoWeb

Per la giornata del 30 novembre si prevedono condizioni di tempo stabile. Foschie e banchi di nebbia nelle prime ore del mattino e dopo il tramonto sulle zone di pianura. La criticità idraulica nella nella zona H è GIALLA per il transito della piena del fiume Po riferita al sezione di Casalmaggiore. Invece nella sezione di Piacenza il livello idrometrico è inferiore alla soglia 1. La criticità idraulica nella nella zona F è ARANCIONE per il transito della piena del fiume Po per la persistenza dei livelli idrometrici al di sopra della soglia 2 e per il rigurgito nell’ultima sezione del fiume Panaro. La criticità idraulica nella nella zona D è ROSSA per il transito della Piena del fiume Po con livelli superiori alla soglia 3 nelle sezioni terminali e di poco inferiori alla soglia 3 nella sezione di Pontelagoscuro“: la protezione civile regionale dell’Emilia-Romagna ha diffuso un’allerta per “piene dei fiumi e frane” valida “dalle 00:00 del 30 novembre 2019 fino alle 00:00 del 01 dicembre 2019“.
Allerta ROSSA per piene dei fiumi per le province di BO, FE, RA; allerta ARANCIONE per piene dei fiumi per le province di PR, RE, MO, BO; allerta GIALLA per piene dei fiumi per le province di PC, PR; per frane per le province di PC, PR, RE, MO“.