Allerta Meteo Emilia-Romagna: criticità arancione per frane e piene dei fiumi

La protezione civile regionale dell'Emilia-Romagna ha diramato l'allerta meteo per "frane e piene dei corsi minori, piene dei fiumi, temporali, vento"

MeteoWeb

A partire dalla serata di giovedì 7 novembre l’arrivo di una perturbazione di origine atlantica apporterà precipitazioni che interesseranno i rilievi centro-occidentali e la pianura occidentale per poi estendersi all’intero territorio regionale nella giornata di venerdì 8 novembre in attenuazione nella seconda parte della giornata. Le precipitazioni potranno risultare anche a carattere di rovescio temporalesco di tipo organizzato sulle zone di crinale del settore centro-occidentale, assumendo carattere nevoso sulle cime appenniniche. La ventilazione lungo i rilievi si disporrà da sud-ovest divenendo forte lungo il crinale appenninico con venti di ricaduta sulla Romagna con valori compresi tra 62 e 74 Km/h e raffiche localmente superiori“: la protezione civile regionale dell’Emilia-Romagna ha diramato l‘allerta meteo per “frane e piene dei corsi minori, piene dei fiumi, temporali, vento“, valida “dalle 12:00 del 7 novembre 2019 fino alle 00:00 del 9 novembre 2019“.
Allerta ARANCIONE per frane e piene dei corsi minori per le province di PC, PR; allerta GIALLA per piene dei fiumi per le province di PC, PR, RE, MO, BO, RA, per frane e piene dei corsi minori per le province di PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN, per temporali per le province di PC, PR, RE, MO e per vento per le province di PC, PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN“.