Allerta Meteo Roma, il Tevere fa paura: verso una maxi-piena nella Capitale

Allerta Meteo Roma, preoccupazione per la piena del Tevere: domani mattina il momento più difficile, poi altre piogge la prossima settimana

/
MeteoWeb

Scatta l’allarme a Roma per la piena del Tevere. Il maltempo che da giorni sta colpendo l’Italia centrale ha ingrossato il fiume della Capitale che crescerà ancora nel weekend. Allagate e chiuse le banchine del Lungotevere, come possiamo osservare nelle immagini che pubblichiamo nella gallery scorrevole a corredo dell’articolo. Ma a Roma, nel Lazio e nell’Italia centrale tirrenica continuerà a piovere senza sosta per tutta la prossima settimana: il livello del fiume crescerà ancora, così la Capitale rischia una grande Piena.

Intanto c’è preoccupazione per domani: violenti temporali colpiranno Roma la prossima notte e domani mattina. Fortunatamente il maltempo più serio è posticipato di circa 6-8 ore rispetto alle precedenti previsioni, quindi il Sabato sera sarà più tranquillo, mite e con forte vento di scirocco. Ma nella notte arriverà la tempesta, con violenti temporali che proseguiranno per gran parte della giornata di Domenica.

Confermata anche la violenta mareggiata sul litorale, che frenerà il deflusso del Tevere in mare incrementando ulteriormente, e pericolosamente, la piena delle prossime ore, proprio in concomitanza con i nubifragi di domani. Massima attenzione.

Maltempo Roma, Città metropolitana: al lavoro da questa notte, dipartimento polizia e viabilità in allerta

La Citta’ metropolitana di Roma comunica, in una nota, che “il Dipartimento polizia metropolitana e viabilita’ di Citta’ metropolitana di Roma sta lavorando da ieri pomeriggio sul tratto stradale della Sp Laurentina al Km 17 a poca distanza dal Cimitero, dove sono state aiutate alcune persone rimaste intrappolate nella pozza di acqua e fango che si era formata durante le intense piogge. Grazie all’intervento della Protezione civile regionale – continua la nota -, si e’ riuscito a diminuire il livello dell’acqua sulla strada. In questo momento la strada e’ percorribile in entrambi i sensi di marcia, limitati da segnaletica che e’ stata posta dal servizio viabilita’. Durante la scorsa notte e per tutta la mattinata, la Polizia metropolitana ha assicurato la presenza e ha garantito la gestione del flusso del traffico su quel tratto di strada. Al momento la situazione e’ tornata alla normalita’, ma il manto stradale risulta ancora scivoloso, per cui raccomandiamo massima prudenza“.

Dai comuni del territorio metropolitano arrivano segnalazioni di criticita’ direttamente alla nostra sala operativa, ma al momento i Comuni riescono a gestirla – spiega la Citta’ metropolitana di Roma -. Squadre di cantonieri sono al lavoro per taglio alberi caduti sulla Sp del Tuscolo, dove la situazione e’ purtroppo critica, conseguentemente sara’ chiusa la strada. La ditta, gia’ contattata, comincera’ a lavorare domani o al piu’ tardi lunedi’. Il nostro servizio di Polizia e la viabilita’ rimangono allertate e continuano a monitorare la zona e verificare eventuali criticita‘”. Le segnalazioni e interventi dalla sala operativa di Citta’ metropolitana di Roma Capitale, del 15 novembre sono state: in via dei Laghi altezza civico 92 per albero caduto. “Contattata viabilita’ e pattuglia di Artena che non e’ mai arrivata sul posto essendosi dovuta fermare, dirigendosi in loco, su un incidente frontale in Via dei Laghi km 11″.

Inoltre, la Citta’ metropolitana di Roma precisa che, sempre nella giornata di ieri, segnalazioni e interventi sono stati effettuati: in via del Mare prima del km 14+400 per un ramo su strada; via del Mare prima del Gra per un ramo su strada; Sp 23/b Padiglione-Acciarella per buche pericolose; via del Mare km 7+000 albero su strada; via Anagnina km 7 circa per allagamento causa ostruzione canale di scolo; via Solfarata fango su tutta la strada; Sp Nettuno-Cisterna da Via dei Frati a Via Campocerreto smottamenti vari e buche pericolose; via del Mare km 7+800 ramo su strada; via Tuscolana km 26+400 grossa buca; Sp 79/b Genzano Lago albero caduto; Sp Acqua Felice allagamento; Sp 38/a Faustiniana piccola frana su strada; Sp 20/B Nomentana vecchia frana. Mentre oggi 16 novembre, segnalazioni e interventi su: Sp Ardeatina km 13+600 buca pericolosa; Sp 6/f Pratica di Mare-Ostia Anzio intersezione buche pericolose su rotatoria; Sp 1/a Portuense km 17+600 buche pericolose. Infine, Citta’ metropolitana di Roma precisa di aver “predisposto 2 pattuglie di rinforzo per ogni eventuali necessita’ per il pomeriggio di oggi“.

Su MeteoWeb stiamo seguendo tutto il maltempo in diretta con uno speciale di Nowcasting: per monitorare la situazione, ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: