Donna trovata morta con un pitone intorno al collo: nella proprietà c’erano altri 140 serpenti

Una donna di 36 anni è stata trovata morta con un pitone di quasi due metri e mezzo attorcigliato intorno al collo: si ipotizza solo un tragico incidente

MeteoWeb

Una donna è stata trovata morta con un pitone intorno al collo. La terribile vicenda si è verificata in una cittadina dell’Indiana. La vittima si chiamava Laura Hurst, 36 anni: è stata trovata con un esemplare da quasi due metri e mezzo attorcigliato intorno al suo collo. Secondo le autorità, nella proprietà vi erano altri 140 serpenti, venti dei quali appartenevano alla donna. Secondo le ricostruzioni, la vittima era andata lì per controllare i suoi animali e per qualche motivo ne ha tirato fuori uno dalla gabbia, mettendolo intorno al collo. Per questo si ritiene che si tratti solo di un tragico incidente. Nella proprietà in questione, non abita nessuno: appartiene ad uno sceriffo locale e viene usata appositamente per collezionare pitoni.