Festival Tecnologia, al Politecnico di Torino laurea ad honorem in Ingegneria Aerospaziale a Samantha Cristoforetti

Il Politecnico di Torino ha conferito oggi la laurea ad honorem in Ingegneria Aerospaziale all'astronauta ESA Samantha Cristoforetti

MeteoWeb

Al Festival della Tecnologia, il Politecnico di Torino ha conferito oggi la laurea ad honorem in Ingegneria Aerospaziale all’astronauta ESA Samantha Cristoforetti che ha tenuto una lectio magistralis dal titolo ‘Esplorazione umana dello spazio: sfide tecnologiche’. L’astronauta trentina ha ricevuto il riconoscimento per gli alti meriti scientifici e tecnologici: “prima donna italiana nello spazio, con i suoi 200 giorni trascorsi in orbita attorno alla Terra a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), gli esperimenti da lei condotti durante la missione hanno avuto importanti ricadute scientifiche e tecnologiche, a dimostrazione delle sue competenze tecnico/scientifiche di altissimo profilo”. Il professor Guido Saracco, rettore del Politecnico di Torino, ha ricordato le motivazioni della laurea ad honorem: “Vogliamo raccogliere tutti i talenti femminili nell’ambito dell’ingegneria, perché non avere un numero paritario di studentesse donne è un danno per il nostro Ateneo e non avere più donne laureate in discipline scientifiche è un danno per la società. Dobbiamo abbattere anche all’interno del nostro Ateneo quel soffitto di cristallo che non permette pari opportunità di carriera“.