Future attività spaziali: a Siviglia il Consiglio ESA a Livello Ministeriale

Il Consiglio ESA a Livello Ministeriale, Space 19+, si svolgerà al FIBES di Siviglia, Spagna, il 27 e 28 novembre 2019

MeteoWeb

I ministri degli Stati Membri dell’ESA insieme alla Slovenia, Membro Associato, e al Canada, Stato Cooperante, si incontreranno (FIBES di Siviglia, Spagna, il 27 e 28 novembre 2019) per discutere le future attività spaziali per l’Europa e, in particolare, il bilancio preventivo dell’agenzia spaziale dell’Europa per i prossimi tre anni.

Supportata da tutti gli Stati Membri, l’ESA sta cercando un aumento nei finanziamenti per il programma obbligatorio e per un ambizioso portafoglio di programmi opzionali. Questi sono strutturati lungo quattro principali pilastri – Esplorazione & Scoperta, Monitoraggio & Salvaguardia, Connettività & Benefici, Progettazione & Operatività.

Il tempo è cruciale per gli Stati Membri per prendere delle decisioni in vista dei cambiamenti globali come il cambiamento climatico, dove lo spazio si è dimostrato essenziale nel fornire dati per la comprensione scientifica e per il processo decisionale basato sull’evidenza critica.

La proposta riguarda inoltre la responsabilità dell’Europa nell’affrontare i pericoli nello spazio e dallo spazio, attraverso un nuovo programma di Sicurezza Spaziale. Questo comprende proposte per ridurre i detriti spaziali, per automatizzare il controllo del crescente traffico spaziale e per mitigare i pericoli derivanti da asteroidi e meteo spaziale.

Tutte le attività dell’ESA, comprese quelle in cooperazione con la Commissione Europea, saranno prese in considerazione. Obiettivo dell’ESA è di continuare ad unire gli Stati Membri in quelle attività congiunte che offrono i migliori risultati, e di stimolare la competitività nell’industria europea. ESA continua inoltre a lavorare con le comunità scientifiche in Europa per creare i programmi più stimolanti ed emozionanti che offrono un rapporto qualità-prezzo e ispirazione ai finanziatori – il pubblico.