Maltempo, dal fango delle inondazioni delle cascate del Gorello spunta un antico ponte romano

Maltempo, straordinaria "sorpresa" archeologica a valle delle cascatelle del Gorello

MeteoWeb

Dopo l’inondazione dei giorni scorsi nel Mancianese (Grosseto), nella zona delle cascatelle del Gorello, sono emersi lungo il fiume Stellata, a valle delle Cascate del Mulino, i resti ben visibili di un antico ponte romano. Molto probabilmente si tratta di uno dei ponti dell’antica via Clodia, risalente al III secolo A.C., che passava proprio in quell’area per raggiungere Saturnia. La notizia e’ stata riportata dai quotidiani ‘La Nazione’ e ‘Il Tirreno’. La Sovrintendenza di Siena si accertera’ di epoca e genesi del ponte nei prossimi giorni.