Il Maltempo flagella mezz’Italia, neve al Centro/Nord mentre al Sud splende il sole e fa caldo ma durerà poco: nuova Allerta Meteo per Sabato

Forte maltempo al Centro/Nord, neve in collina sulle Alpi mentre al Sud splende il sole e fa caldo ma soltanto per poche ore. Il punto della situazione e le previsioni per le prossime ore

/
MeteoWeb

E’ tornato il maltempo sull’Italia centro/settentrionale: forti piogge e temporali stanno colpendo Sardegna, Lazio, Toscana, Umbria e tutto il Nord. Dalla mezzanotte sono caduti 87mm di pioggia a Portogruaro, 76mm a Cabanne di Rezzoaglio, 74mm a Chiatri, 64mm a Pove del Grappa, 63mm a Lucca, 62mm a Lusiana e Piancavallo, 59mm a Viareggio, 58mm a Castagneto Carducci, 54mm a Camaiore e Brebbia, 53mm a San Giuliano Terme, 51mm a San Giovanni Suergiu, 50mm a Cecina e Zoppola, 47mm a Sarcedo, 40mm a Vicenza e Decimoputzu, 37mm a Latina e Arbus, 36mm a Genazzano, 35mm a Chiavari, 34mm a Carbonia e Guspini, 29mm a Iglesias e Pordenone, 27mm a Lodi, 24mm a Trento.

Meteo, le temperature: Italia spaccata a metà, freddo quasi invernale al Centro/Nord ma ancora caldo anomalo sulle Adriatiche e al Sud

Anche le temperature sono in netto calo, tanto che abbiamo in pieno giorno +4°C a Trento, +5°C a L’Aquila, +6°C a Rovereto e Avezzano, +7°C a Biella, Sondrio e Belluno, +8°C a Como e Varese, +9°C a Monza, Vicenza, Bergamo, Novara e Casale Monferrato, +10°C a Milano, Torino, Pordenone, Udine, Lodi, Asti, Cuneo e Pavia, +11°C a Brescia, Padova, Parma, Cremona, Alessandria, Frosinone, Piacenza e Reggio Emilia, +12°C a Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Siena e La Spezia, +13°C a Firenze e Pisa. Sulle Alpi è infatti in corso la prima nevicata importante della stagione, con accumuli fin in collina, ma l’Italia è letteralmente spezzata a metà perchè al Sud e nelle Regioni Adriatiche fa decisamente caldo con +16°C a Venezia, Trieste e Ancona, +17°C a Pescara, Rimini, Fano e Senigallia, +18°C a Oristano e  Vieste, +19°C a Cagliari, Foggia, Catanzaro e Cosenza, +20°C a Catania, Messina, Taranto, Reggio Calabria, Lecce, Brindisi, Crotone e Termoli, +21°C a Bari, Monopoli, Barletta, Bisceglie, Nardò, Supersano, Lamezia Terme, Tropea e Soverato, +22°C a Palermo, Siracusa, Gallipoli, Barcellona Pozzo di Gotto, Rosarno e Gioiosa Ionica.

Allerta Meteo, le previsioni per le prossime ore: il maltempo si sposta al Sud

Nelle prossime ore il maltempo si sposterà verso il Sud, pur intensificandosi al Nord/Est. Sarà infatti un pomeriggio/sera molto pesante in Friuli Venezia Giulia e nelle confinanti aree di Slovenia e Croazia dove si abbatteranno piogge torrenziali. Sull’Italia, continuerà a piovere tra Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto, con nevicate sulle Alpi localmente anche sotto i 700 metri di altitudine. Al Centro/Sud il maltempo continuerà a colpire la dorsale appenninica centrale tirrenica, con nubifragi tra Umbria meridionale, Lazio, Campania e zone interne di Abruzzo e Molise, proprio nelle zone colpite dallo sciame sismico della Marsica. Qualche pioggia anche in Sardegna.

Domani, Sabato 9 Novembre, il maltempo si sposterà al Sud, con forti piogge per tutta la giornata tra Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. I fenomeni più estremi, però, colpiranno i Balcani con pesanti alluvioni tra Croazia, Bosnia, Montenegro e Albania. I fenomeni più estremi colpiranno l’area di Mostar, Me?ugorje, Dubrovnik, Podgorica, Durazzo e Tirana.

Le temperature diminuiranno sensibilmente anche al Sud Italia, tornando su valori tipicamente autunnali dopo il caldo anomalo odierno. Per monitorare la situazione, ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: