Previsioni Meteo Milano: nuovo forte e lungo peggioramento da domani

Previsioni Meteo Milano: tempo autunnale perturbato per il capoluogo lombardo, con piogge a oltranza. Altra potente fase di maltempo a inizio settimana. Tutti dettagli

MeteoWeb

Previsioni Meteo Milano – Non se ne uscirà più.  Il capoluogo lombardo si avvia verso la fine della seconda decade del mese con un bottino di pioggia di circa 130/150 mm da inizio mese, a seconda dei vari quartieri. Si pensi che la media mensile relativa a novembre stimata per la città, è intorno ai 100/105 mm di accumulo. In poco più della metà dei giorni, già siamo oltre di quasi la metà rispetto al quantitativo medio. Questo dato la dice lunga su quanto perturbato e piovoso sia stato sino a ora  questo novembre 2019. E non finisce qui.

Perlomeno le simulazioni nel medio termine non annunciano alcunché di buono, anzi in prospettiva c’è una esasperazione dei fenomeni con altri ingenti quantitativi di acqua.

Intanto, la pioggia nelle ultime 24 ore ammonta, mediamente, a 14/16 mm circa sulla città metropolitana, con fenomeni che sono iniziati ieri sera, proseguiti per tutta la notte e ancora in atto, sebbene via via in indebolimento nelle prossime ore. Nel pomeriggio e prima serata, è prevista magari anche una pausa più asciutta, ma qualche altro impulso è atteso in seconda serata, con possibile una pioggia residua, moderata, poi fenomeni quasi del tutto in cessazione, eccetto qualcuno isolato, tra la notte e gran parte della giornata di domani.

Dicevamo, però, di una tregua effimera. Già dal secondo pomeriggio di domani, poi per la sera notte e quasi in maniera protratta fino al mattino di mercoledì 20, la città di Milano sarà obiettivo di altri fronti perturbati incessanti, mossi da una depressione semi-stazionarie sul medio-alto Tirreno, i quali porteranno rovesci e temporali diffusi e spesso anche forti. In circa 36 ore, a partire appunto da domani sera e fino a mercoledì mattina, i nostri dati computano che possono cadere su Milano altri 50/60 mm di acqua, se non di più.

Se così fosse, il quantitativo parziale da inizio mese, supererebbe i 200 mm appena entro la seconda decade. Prospettive, quindi, di un inizio settimana prossimo all’insegna di un nuovo marcato maltempo, poi qualche pausa verso il 21, ma altre piogge in arrivo tra il 22 il 25. Poca luce in fondo al tunnel, ma qualche prospettiva di miglioramento più apprezzabile si intravede sul finire del mese, ma su questo dovremo dare conferme.

Circa l’aspetto termico, nel corso dei prossimi giorni le temperature rimarranno più o meno stazionarie,  leggermente fluttuanti intorno a valori propri del periodo con massime tra +7/9°C, minime tra +5/7°C.