Previsioni Meteo Milano: sono tornate le nuvole, segno del peggioramento in arrivo. Nubifragi nelle prossime ore

Previsioni Meteo Milano: affondo nordatlantico su Centro Ovest Mediterraneo e perturbazione anche verso Milano nelle prossime ore. Ecco i dettagli del nuovo peggioramento

MeteoWeb

Previsioni Meteo Milano – E’ questione di ore, oramai, l’attuazione del nuovo affondo di un nucleo di aria fredda sub-polare verso il Mediterraneo occidentale. Per le ore centrali di oggi il nucleo sarà sulla Francia e, in serata, la parte più avanzata avrà sfondato sul nostro bacino, attraverso il Golfo del Leone e all’indirizzo delle Baleari. Appena l’aria fredda fra ingresso sul Mediterraneo, si attiveranno immediatamente correnti umide e instabili meridionali con innesco, lungo l’ scendente depressionario, di un profondo minimo sull’alto Tirreno e Nordovest italiano.

Ne scaturirà un repentino peggioramento del tempo a iniziare da Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, già dal secondo pomeriggio verso prima serata. Sul capoluogo lombardo, probabilmente prima delle 21/22:00 di sera non dovrebbero arrivare le precipitazioni o, semmai qualcuna, decisamente debole e localizzata.

I nuclei instabili più determinati, invece, dovrebbero raggiungere la verticale di Milano verso la mezzanotte e poi in maniera ancora più determinata nel corso delle ore notturne. Rovesci sempre più insistenti e via via più intensi sono da attendersi da metà nottata e fino alle 10:00 circa di domani, venerdì 15. In questa fase, tra la prossima notte e metà mattinata di domani, sono attesi sul capoluogo circa 30 mm di pioggia, un buon quantitativo, buona parte del quale dovrebbe cadere in circa 5/6 ore.

La tabella di marcia prevede una pausa delle precipitazioni per il resto della mattinata e probabilmente fino a metà pomeriggio di domani, poi nel secondo del pomeriggio e in serata possibile qualche addensamento in più, ma ugualmente non sono attese piogge degne di nota, se non qualcuna debole e magari localizzata su qualche quartiere.

Ma il flusso instabile continuerebbe e tra la notte su sabato e l’intera giornata del giorno prefestivo, sono attesi altri impulsi con piogge e rovesci irregolari, mediamente deboli o moderati, quindi non forti, ma abbastanza presenti. Entro sabato sera, possibile l’accumulo di altri 7/10 mm. Ancora fastidi con qualche pioggia debole nella notte su domenica, poi l’attuale evoluzione prevede un miglioramento deciso del tempo per il giorno festivo, domenica 17, con cessazione delle piogge e magari nubi più irregolari anche con schiarite.

Le temperature sono previste in lieve aumento nel corso dei prossimi giorni, per l’arrivo di aria più umida, ma anche più calda meridionale, e fino a domenica 17, con valori che nelle minime si attesterebbero in maniera crescente tra i +5  e i +8°C o anche oltre, massime sui +9/10°C, magari qualcuno in più in coincidenza con fasi più asciutte e schiarite. Sul medio-lungo periodo è atteso un nuovo peggioramento a inizio settimana, in particolare tra lunedì sera notte e prima mattinata di martedì 19, poi probabile miglioramento fino al 21/22 del emse o solo disturbi occasionali di lieve entità.

La redazione di MeteoWeb seguirà costantemente l’evoluzione del tempo per la città di Milano attraverso quotidiani editoriali dedicati.