Previsioni Meteo Napoli: peggioramento in atto con rovesci e temporali intensi, fino a 40/50 mm di pioggia

Previsioni Meteo Napoli: circolazione depressionaria sul Mediterraneo centro occidentale con intense correnti meridionali e forte pioggia in mattinata, poi migliora temporaneamente

MeteoWeb

Previsioni Meteo Napoli – Continua la fase perturbata per il capoluogo campano. Dopo le abbondanti piogge ancora di ieri è intervenuta un pausa notturna, ma la circolazione si mantiene fortemente depressionaria, con flusso umido meridionale persistente e nuovi nuclei perturbati in direzione della verticale partenopea. In particolare in queste ore mattutine e fino a metà mattinata, è atto il transito di un fronte insidioso responsabile di forti rovesci e non escluso anche di possibile nubifragio. E’ possibile un accumulo di acqua sui 40/50 mm in poco tempo, con verosimili criticità per allagamenti lampo. Da considerare, anche , la ventilazione sostenuta meridionale in prevalenza sui 30/40 km/h, ma raffiche anche sui 60/70 km/h o oltre. Attenzione, quindi, anche alle mareggiate.

Via via nel corso della seconda mattinata e verso metà giornata le piogge dovrebbero diminuire o cessare completamente al pomeriggio, anche con schiarite. Tempo asciutto per la sera, la notte prossima e per tutta la giornata di domani, lunedì 18, salvo nubi irregolari e magari qualche addensamento occasionale associato a deboli fenomeni. Secondo i dati attuali, tempo buono, o perlomeno in prevalenza asciutto anche per la prima parte di martedì 19 poi, per il corso del pomeriggio di martedì,  il tempo è destinato a peggiorare nuovamente per l’arrivo di nuovi fronti instabili, sempre in una scia di correnti  meridionali umide,  responsabili di altri rovesci sparsi, temporaneamente anche di buona consistenza.

Condizioni di instabilità a tratti per la sera di martedì, notte su mercoledì 20 e anche per la mattinata di mercoledì, con  piogge o rovesci, ma più irregolari e di debole-moderata intensità. A seguire, possibile una fase con tempo in prevalenza più asciutto per 2/3 giorni, tra il 21 e il 24, per un temporaneo allontanamento verso Ovest, Penisola Iberica, dei centri depressionari principali. Il tempo potrebbe essere mediamente buono, con fasi anche di ampie schiarite e soleggiamento, salvo, per il 22, un rischio maggiore di qualche fastidio in più, ma con scarsa percentuale di pioggia.

Tornerebbe a rischiarsi un peggioramento dal 24/25 del mese, ossia dalla seconda parte del prossimo fine settimana, per un nuovo affondo instabile atlantico su Ovest Mediterraneo, ma con minimi associati che traslerebbero progressivamente dal Canale di Sardegna verso lo Ionio, apportando nubi e di nuovo piogge sparse su buona parte del Sud e anche su Napoli. La temperatura è attesa in calo dalle prossime ore e per qualche giorno, fino al 20/21 circa con valori massimi allineati alle medie stagionali, sui +16/17°C, quelli minimi in calo ma ancora sopra media, sui +14/16°.